Raccolta differenziata

Affinchè il processo di riciclo e recupero dei rifiuti possa andare a buon fine, è necessario che la raccolta differenziata a livello domestico sia eseguita correttamente. Non sempre, però, è così facile ed automatico capire come separare i rifiuti.

In generale, è buona norma seguire alcune indicazioni di massima per l’utilizzo dei cassonetti stradali:

  • è necessario svuotare completamente e pulire i rifiuti differenziati prima di gettarli negli appositi cassonetti (es. bottiglie e flaconi di plastica privi di liquidi o di materiali; contenitori di metallo privi del loro contenuto, ecc…)
  • i rifiuti devono essere schiacciati e compressi prima di essere inseriti nei cassonetti (es. appiattire le scatole di carta e cartone; schiacciare le bottiglie di plastica, ecc…)
  • i rifiuti organici ed i rifiuti secchi residui indifferenziati vanno gettati rispettivamente nel cassonetto marrone ed in quello grigio, purché racchiusi all’interno di sacchetti (non sfusi), che devono essere compostabili nel caso dei rifiuti umidi
  • all’interno dei cassonetti per la raccolta della carta, della plastica e del vetro, invece, i rifiuti differenziati vanno gettati senza alcun tipo di contenitore (es. no cassette in legno, film plastici, sacchetti)
  • all’interno dei cassonetti stradali è vietato depositare rifiuti ingombranti (es. mobilio, residui da giardino, poltrone, divani, ecc…). Per questi rifiuti sono disponibili le Ecoisole.

Istruzioni per la raccolta differenziata

Categorie:

Raccolta differenziata

Contenuti correlati:

torna all'inizio del contenuto

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi