Plastica e metalli a regola d’arte – imballaggi

NEL CASSONETTO BIANCO SOLO IMBALLAGGI IN PLASTICA E METALLI
Perché?
In tutta Europa esistono dei circuiti nazionali ben definiti di gestione degli imballaggi. In Italia vi è il CONAI, Consorzio Nazionale Imballaggi, “il consorzio privato, senza fini di lucro, costituito dai produttori e utilizzatori di imballaggi con la finalità di perseguire gli obiettivi di recupero e riciclo dei materiali di imballaggio previsti dalla legislazione europea e recepiti in Italia attraverso il Decreto Ronchi (ora D.Lgs. 152/06).” (www.conai.org).
Il CONAI, attraverso sei consorzi di filiera che gestiscono altrettanti materiali (carta, vetro, plastica, alluminio, acciaio, vetro), coordina sul territorio nazionale il circuito di recupero e riciclo dei rifiuti da imballaggio e indica quali sono i materiali ammessi alla raccolta.

Il COREPLA – Consorzio Nazionale per la Raccolta, il Riciclaggio ed il Recupero dei Rifiuti di Imballaggi in Plastica – (www.corepla.it) , il CIAL – Consorzio Nazionale per il Recupero e il Riciclo dell’Alluminio – (www.cial.it) e RICREA – Consorzio Nazionale per il Riciclo e il Recupero degli Imballaggi in Acciaio- (www.consorzioricrea.org) sono i tre consorzi di filiera che periodicamente effettuano delle analisi sul proprio materiale di riferimento, per verificarne la qualità. CASSONETTO

Come riconoscere gli imballaggi?

Alcune semplici domande possono esserci d’aiuto.

  • il rifiuto di cui mi devo disfare è il contenitore/sacchetto del prodotto acquistato?
  • ha lo scopo di contenere il prodotto acquistato e facilitarne il trasporto?

se la risposta ad entrambe le domande è SI, allora è possibile gettare il rifiuto nel cassonetto bianco.

E se la raccolta non è “A REGOLA D’ARTE”?

La presenza di impurità, ovvero di oggetti che non dovevano essere gettati nel cassonetto bianco (ad esempio: giocattoli, bacinelle, pentole), provoca un danno ambientale, perché mette a repentaglio il buon esito delle operazioni di riciclo. Inoltre, aumentano i costi a carico della collettività.

Categorie:

Raccolta differenziata

Contenuti correlati:

torna all'inizio del contenuto

Emergenza Coronavirus

Tutte le informazioni relative alla gestione dei rifiuti

in questo periodo di emergenza sono reperibili

QUI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi